Allarme tra gli istant messenger: il Worm arriva chattando!

Allarme tra gli istant messenger: il Worm arriva chattando!

E' allarme per gli istanat messenger a seguito del rapido diffondersi di un temibile worm che si diffonde in modo particolarmente subdolo. Vediamo come:

Stiamo chattando e ad un certo punto un messaggio, apparentemente proveniente da un amico che conosciamo bene, balza sullo schermo (il contenuto è qualcosa del tipo: "Wow, vedi questo"). Al messaggio si accompagna a un file in arrivo. Ci fidiamo, apriamo il file, che sembra una foto... sembra! In realtà è un worm e dal quel momento anche noi finiamo nella schiera degli appestati. Il nostro computer invierà il worm, con la stessa tecnica, agli altri contatti memorizzati nel software instant messaging: in automatico e senza il nostro consenso!

Continua dopo la pubblicità...

Il worm (che si chiama IM.Treba.AIM) non si limita ad auto propagarsi, ma può anche costringere il computer a continui riavvii e lo rende vulnerabile agli attacchi di un pirata.
Ma cosa fare per difendersi? Secondo Derek O'Carroll, manager di IMLopgic (azienda che ha scoperto il Worm) bisogna "tenere il proprio antivirus sempre attivo e aggiornato; ma non solo: anche restare extra vigilanti e sospettosi all'arrivo di ogni messaggio che contenga un indirizzo Web o un trasferimento di file".

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.