Altro che PRISM, con XKeyscore la NSA spiava tutto il mondo!

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteWall Street ottimista sul futuro di Facebook: il titolo torna a 38 dollari
  • SuccessivoSamsung e i benchmark sospetti
Altro che PRISM, con XKeyscore la NSA spiava tutto il mondo!

Il progetto PRISM alla base dello scandalo Datagate sarebbe poca cosa rispetto a XKeyscore, un nuovo piano per il controllo di massa degli utenti tramite la Rete che sarebbe stato progettato, anche in questo caso, dagli agenti dell'NSA (National Security Agency).

XKeyscore

A dimostrare la sua esistenza vi sarebbero numerosi documenti contenenti dati registrati tra il 2008 e il 2010 a cui avrebbero avuto accesso i giornalisti del Guardian, essi sarebbero conservati all'interno di un apposito database governativo denominato DNI (Digital Network Intelligence).

Continua dopo la pubblicità...

XKeyscore funzionerebbe sulla base di un'applicazione concepita per effettuare rilevazioni a livello globale su comunicazioni effettuate attraverso la chat di Facebook, messaggi inviati tramite posta elettronica e cronologia memorizzata all'interno dei browser.

Tale sistema sarebbe talmente efficiente da riuscire ad immagazzinare fino ad oltre 40 miliardi di record al mese; l'NSA avrebbe definito XKeyscore una risorsa strategica per tutelare gli interessi nazionali statunitensi, esso infatti avrebbe consentito l'arresto di oltre 300 terroristi negli ultimi 5 anni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.