Amazon è l'azienda di cui gli Americani si fidano di più

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Amazon è l'azienda di cui gli Americani si fidano di più

Secondo uno studio recentemente svolto negli USA Amazon sarebbe attualmente l'azienda che opera nel settore High Tech di cui gli statunitensi si fidano di più, in questa speciale classifica il colosso del commercio elettronico fondato da Jeff Bezos supererebbe realtà come Apple, Microsoft e Google rispettivamente al secondo, terzo e quarto posto.

YouTube, che è un asset del gruppo Alphabet esattamente come Google, conquisterebbe invece la seconda posizione lasciandosi WhatsApp ed Instagram alle spalle. Queste ultime sono una proprietà di Meta (ex Facebook Inc.) ma il prodotto più importante della compagnia di Mark Zuckerberg, Facebook, arriverebbe al massimo al nono posto dopo TikTok.

Il risultato del social network più grande del mondo sarebbe dovuto in particolare alle molte polemiche riguardanti il rispetto della privacy e il funzionamento dell'algoritmo che regola il news feed, mentre per quanto riguarda la piattaforma di ByteDance peserebbero i timori riguardanti la possibilità che i dati degli utenti vengano spiati dalle autorità cinesi.

A tal proposito è utile ricordare che nelle scorse ore Yahoo Finance ha pubblicato la sua classifica dedicata alle migliori e alle peggiori aziende del 2021 dove Meta si è posizionata in testa a queste ultime, anche in questo caso infatti il risultato negativo sarebbe diretta conseguenza di un modello di business che in molti non considerano del tutto trasparente.

Per quanto riguarda invece il giudizio positivo espresso nei confronti dell'operato di Amazon, il 53% degli intervistati (circa un migliaio) avrebbe affermato di fidarsi della compagnia (il 14% con un elevato livello di fiducia e il 39% con un grado di fiducia sufficiente), mentre il restante 40% non si fiderebbe abbastanza o per niente dell'azienda.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti