Amazon acquisisce Seltz per l'e-commerce

Amazon acquisisce Seltz per l'e-commerce

Nelle scorse ore Amazon avrebbe acquisito il controllo dell'azienda australiana Selz per potenziare ulteriormente i suoi strumenti dedicati al commercio elettronico da parte dei partner, si tratta infatti di una società specializzata in servizi e soluzioni per le attività commerciali che desiderano realizzare il proprio negozio di e-commerce.

Il passaggio nella grande famiglia di Jeff Bezos e soci (anche se quest'ultimo si è recentemente dimesso dalla carica di amministratore delegato) sarebbe stato confermato da Martin Rushe, CEO e fondatore della nuova controllata di Seattle. Non sarebbe invece nota l'entità dell'offerta economica formulata da Amazon per concludere l'operazione.

Selz è una (relativamente) piccola realtà innovativa con sede a Sydney, attualmente impiega una cinquantina di dipendenti ed è riuscita a raccogliere finanziamenti per 11 milioni di dollari. Tutti i clienti raccolti fino ad oggi dovrebbero continuare ad usufruire dei servizi ma sarebbero previsti ulteriori aggiornamenti nel corso dei prossimi giorni.

Webstore è stato il primo tentativo di Amazon di fornire agli utenti toos e servizi per realizzare un negozio online

Da ricordare che a suo tempo Amazon aveva tentato di sviluppare internamente soluzioni simili a quelle di Selz tramite il progetto denominato Webstore, per 79 dollari al mese esso metteva a disposizione hosting, protezione contro le frodi, pagamenti sicuri nonché un set di tool per la progettazione visuale di una piattaforma per le vendite online.

Continua dopo la pubblicità...

Selz rappresenta sostanzialmente un'alternativa alla molto più nota Shopify, società canadese con sede a Ottawa che sviluppa e distribuisce l'omonima piattaforma di commercio elettronico basata sul modello SaaS (Software as a Service) fornendo anche servizi di marketing e supporto per i pagamenti tramite il servizio Shopify POS.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.