Anche Apple vuole combattere le "bufale"

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteProject NEON, il Windows 10 che verrà
  • SuccessivoAziende più innovative? prima Amazon, seconda Google
Anche Apple vuole combattere le "bufale"

Eddy Cue, uno dei più noti dirigenti della Casa di Cupertino, è recentemente intervenuto nel corso della Code Conference spendendo qualche parola anche riguardo a quello che sarà il futuro impegno di Apple contro la diffusione delle cosiddette fake news, notizie "bufala" che ormai imperversano in Rete spesso influenzando gli utenti meno informati.

La Mela Morsicata non gestisce un proprio social network né è direttamente impegnata come produttrice di contenuti informativi per il Web, nonostante ciò anch'essa potrebbe subire un danno rilevante dalla proliferazione delle false notizie; a questo proposito basterebbe citare l'applicazione News che il gruppo ha creato appositamente per iOS.

Continua dopo la pubblicità...

In realtà Cue non avrebbe fornito dettagli precisi su quella che sarà la strategia adottata dalla propria azienda per contrastare questo preoccupante fenomeno, ma avrebbe sottolineato che Cupertino dovrebbe contribuire anche in prima persona a rendere più credibili i contenuti che circolano su Internet. Si sarebbe quindi trattato di un'assunzione di responsabilità in una sede pubblica.

Il dirigente avrebbe poi affernato di essere seriamente preoccupato dal diffondersi delle tecniche di clickbaiting e dal traffico che esse riescono a generare verso notizie inventate di sana pianta; per arginare questo fenomeno sarà quindi necessario prelevare i contenuti di News esclusivamente da fonti affidabili che siano in grado di garantire la massima accuratezza.

Cue, riassumendo in gran parte quello che sarebbe anche il pensiero del CEO Tim Cook sull'argomento, avrebbe così ripreso un discorso che in questi giorni sta coinvolgendo altre realtà dell'High Tech, come per esempio Facebook, e le cui implicazioni andrebbero attualmente ben oltre le semplici chiacchiere da social network.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.