Android abbandona APK per AAB

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook: Bulletin per monetizzare dalle newsletter
  • SuccessivoZoom acquisisce Kites per le traduzioni automatiche
 Android abbandona APK per AAB

AAB (Android App Bundle) è un formato introdotto dagli sviluppatori di Mountain View come alternativa al "tradizionale" APK per il packaging delle applicazioni Android da pubblicare sul Google Play Store. Entro agosto l'APK verrà considerato obsoleto per le new entry e i creatori di App e e giochi dovranno fare riferimento unicamente all'AAB.

L'abbandono dell'APK dovrebbe essere dovuto in particolare al fatto che i package di questo tipo richiedono generalmente una grande quantità di spazio, essi infatti comprendono tutto il codice sorgente di un'applicazione nonché i contenuti necessari per il suo pieno utilizzo come per esempio i file audio, i video e le immagini dell'interfaccia utente.

Gli APK non sono realizzati per device specifici e contengono quindi tutte le eventuali varianti di un titolo per garantirne la massima compatibilità possibile, al contrario gli AAB vengono concepiti proprio per i dispositivi di destinazione e questa caratteristica consente un notevole risparmio in termini di dimensioni. Download e installazioni risultano quindi semplificati.

Un AAB richiede fino al 15% di spazio in meno rispetto ad un APK, questo anche perché le funzionalità a corredo di un'App vengono installate separatamente grazie al sistema Play Feature Delivery. Le AAB non necessitano neanche degli OBB che fungono da contenitori esterni di risorse per gli APK in quanto le App più "ingombranti", sopra i 150 MB, possono contare sul Play Asset Delivery che funge da gestore di dipendenze.

Continua dopo la pubblicità...

Con tutta probabilità APK non scomparirà definitivamente in quanto AAB è un formato supportato unicamente dal Play Store, Android permette infatti il sideloading e consente quindi l'installazione di applicazioni da marketplace di terze parti. I titoli che sono stati già pubblicati utilizzando il formato APK continueranno inoltre a funzionare correttamente.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.