Arrestati 25 componenti di Anonymous

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteUn Doodle per Gioacchino Rossini
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Arrestati 25 componenti di Anonymous

L'Interpol avrebbe recentemente comunicato di aver arrestato ben 25 persone le cui attività sarebbero riconducibili alla crew di hacktivisti Anonymous; nel corso della stessa operazione, denominata Operation Unmask, sarebbero state sequestrati anche 250 dispositivi ora al vaglio degli inquirenti.

Per arrestare i sospetti la polizia si sarebbe mossa in diversi paesi tra cui anche Argentina, Cile, Colombia e Spagna per un totale di 15 città diverse; variegata anche la composizione del gruppo di persone identificate: il più giovane avrebbe 14 anni, il più anziano 40.

Secondo indiscrezioni, tra gli arrestati vi sarebbero anche alcuni personaggi di spicco del gruppo simboleggiato dalla maschera del bombarolo Guy Fawkes, come per esempio un esponente firmatosi fino ad ora con gli pseudonimi di Thunder e Pacotron.

Da parte loro i ragazzi di Anonymous avrebbero deciso di rispondere colpo su colpo mandando a gambe all'aria il sito Web dell'Interpol, a testimonianza che il gruppo continuerebbe ad essere attivo nonostante i blitz delle forze dell'ordine.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.