Assintel Report: spesa Ict in crescita

Assintel Report: spesa Ict in crescita

Secondo i dati raccolti nell'ultimo Assintel Report la spesa delle aziende italiane in Ict avrebbe registrato un incremento durante l'ultimo periodo di osservazione. Stando così le cose il giro d'affari generato entro l'anno corrente dovrebbe aggirarsi intorno ai 30.5 miliardi di euro con differenze anche marcate a seconda della regione di riferimento.

A spendere di più in soluzioni ad alto contenuto tecnologico dovrebbe essere il Nord della Penisola con una percentuale pari a 56 punti, la performance migliore a livello regionale dovrebbe essere però quella del Lazio, in grado di produrre da solo un quinto degli investimenti complessivi, con la Lombardia in seconda posizione.

Disaggregando i dati sulla base delle dimensioni delle aziende si scoprirebbero poi diversi orientamenti tra micro imprese, disposte a spendere soprattutto per applicazioni o servizi mobile e soluzioni per la sicurezza, e piccole e medie imprese maggiormente disposte a destinare capitali per lo sviluppo di applicazioni core business.

Neanche a dirlo, gran parte delle aziende contattate nel corso della rilevazione (circa un terzo) avrebbero indicato nella difficoltà di reperire le necessarie competenze il maggiore ostacolo alla trasformazione in senso digitale dei processi di business. Si tratta di un problematica destinata a divenire sempre più pervasiva mano a mano che il tasso di digitalizzazione continuerà ad aumentare.

Continua dopo la pubblicità...

L'incremento della spesa certificato nel corso del 2018 sarebbe stato abbastanza limitato rispetto al 2017, intorno allo 0.7%, ma le notizie sarebbero state buone in particolare per gli operatori del segmento It con un +1.6%. La tendenza positiva dovrebbe poi proseguire anche durante il 2019 con un ulteriore aumento pari a 2.3 punti percentuali.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.