Bill Gates preferisce Android

Bill Gates preferisce Android

Recentemente intervistato dai giornalisti di Fox News, Bill Gates avrebbe rivelato che tutti i computer presenti nella sua abitazione sono basati su Windows; naturalmente tale scelta non rappresenta un sorpresa, ma è forse più interessante scoprire che per il proprio smartphone il fondatore di Microsoft ha scelto una soluzione Android.

Insomma, andando contro i propri interessi di azionista l'uomo più ricco del Mondo avrebbe deciso di non optare per un dispositivo equipaggiato con Windows; del resto l'avventura di Redmond nell'ecosistema mobile non è stata particolarmente fortunata e il suo market share in questo settore è abbastanza risicato se confrontato con quelli di iOS e del Robottino Verde.

Continua dopo la pubblicità...

Forse per farsi perdonare dall'azienda che lui stesso ha fondato, Gates avrebbe comunque sottolineato che la molte delle applicazioni installate nel suo device sarebbero state sviluppate da Microsoft. Si tratterebbe nella maggior parte di casi di soluzioni per la produttività come per esempio Ms Word, OutLook e Skype.

Di Android a Gates piacerebbe in particolare il fatto che esso può essere adattato a diverse tipologie di dispositivi, una caratteristica che ha consentito a vari produttori di smartphone di competere nel mercato mobile. Da tali parole sembrerebbe quindi emergere una critica ad iOS e alla sua licenza totalmente proprietaria.

Stando a quanto detto Gates non avebbe potuto scegliere un iPhone, le applicazioni di Redmond funzionano poi perfettamente su Android con il vantaggio di poter scegliere tra una gamma di device molto più ampia. Pessima pubblicità invece per il progetto Windows Mobile ormai plausibilmente destinato alla dismissione.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.