Chrome: un'estensione per segnalare i siti Web sospetti

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePinterest lancia l'e-commerce nel Partner Progra
  • SuccessivoGarante Privacy: poca attenzione delle aziende per il GDPR
Chrome: un'estensione per segnalare i siti Web sospetti

Suspicious Site Reporter è il nome di un'estensione per il browser Web Google Chrome che può essere scaricata direttamente dal Chrome Web Store, attraverso di essa un utente potrà segnalare a Mountain View dei siti Internet sospetti per l'eventuale inclusione all'interno della blacklist della "Navigazione Sicura di Google".

Quest'ultima è una funzionalità in grado di fornire degli alert nel corso della navigazione, quando un utilizzatore visita una pagina blacklistata nel database della "Navigazione Sicura" il browser procede all'invio di una notifica prima che il proseguimento della sessione possa arrecare danno al sistema o ai dati della potenziale vittima.

Continua dopo la pubblicità...

Il sistema scelto è in parte automatico e in parte manuale, nel caso si stia visitando un sito sospetto l'estensione attiverà un'icona a forma di bandiera arancione posta alla fine della barra delle URL che l'utente dovrà clickare per inviare una nuova segnalazione. L'informazione relativa all'URL sarà memorizzata in un report insieme all'indirizzo IP.

L'utilizzatore avrà la possibilità (ma non l'obbligo) di corredare l'invio effettuato con altre informazioni utili, come per esempio uno screenshot del contenuto segnalato, il codice HTML del sito Internet e il referrer (o i referrer) che hanno portato alla pagina corrente. L'icona della "Navigazione Sicura" si attiverà comunque soltanto in presenza di determinati criteri.

Questi ultimi sono nello specifico la presenza nell'URL di caratteri non di uso comune e l'assenza della risorsa visualizzata dalla classifica dei 5 mila siti Web più popolari e quindi più trafficati, verranno considerati infine sospetti tutti quei siti Internet che non sono stati visitati dall'utente corrente nel corso degli ultimi 3 mesi.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.