E-commerce: crescono gli acquisti di libri dalle case editrici

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
E-commerce: crescono gli acquisti di libri dalle case editrici

Secondo una rilevazione svolta dai ricercatori di Pepe Research e dall'AIE (Associazione Italiana Editori), nel corso degli ultimi 12 mesi (da settembre 2020 a settembre 2021) ben un milione di nostri connazionali avrebbe acquistato almeno un libro dai siti Web delle case editrici. Un dato doppio rispetto a quello registrato a maggio dello scorso anno.

A dominare questo particolare segmento dell'e-commerce sarebbe per il momento ancora Amazon con un market share pari al 39% sul totale. Il 7% degli intervistati avrebbe acquistato invece almeno un libro dagli store di IBS o laFeltrinelli, il 5% da altri negozi specializzati nella vendita di libri e il 4% passando dalle piattaforme delle case editrici.

La pandemia ha portato ad un aumento degli acquisti di libri online dai siti delle case editrici

Molte delle nuove tendenze in fatto di shopping online dedicato all'editoria sarebbero nate durante i mesi caratterizzati dall'emergenza pandemica, a marzo dello scorso anno gli acquisti dai siti Internet delle case editrici rappresentavano appena l'1% sul totale per poi passare al 2% nel maggio dello stesso anno a 3 punti percentuali a ottobre 2020.

Considerando il campione di lettori contattati in occasione dello studio, circa 2.7 milioni di utenti avrebbero iniziato a comprare libri online, in sostanza l'11% sul totale. Il 44% degli intervistati avrebbero effettuato degli acquisti anche nel periodo precedente alla pandemia mentre il 33% avrebbe ammesso di non aver mai fatto ricorso all'e-commerce.

Tali dati sono contenuti nel report presentato durante il meeting intitolato "I nuovi volti dell'e-commerce" organizzato dalla AIE. Da esso emergerebbe anche come i clienti che acquistano libri non sarebbero fortemente fidelizzati rispetto agli store, nell'85% dei casi infatti chi acquista libri tramite una piattaforma ricorrerebbe anche ad altri canali per il suo shopping.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti