Computer ultra-economici si caricano a manovella

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle Base è on-line in versione Beta
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Computer ultra-economici si caricano a manovella

Sembra un paradosso ma si tratta di una grande innovazione. Un gruppo di ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (Mit), mossi dal desiderio di fornire un PC a milioni di ragazzi poveri del mondo, hanno presentato un PC a bassisimo costo (circa 100 dollari) che ha la particolarità di poter essere alimentato anche tramite carica manuale mediante una manovella... più o meno come si faceva con le prime autovetture negli anni '20.
Una simile scelta consentirà a questi PC di operare anche in zone in cui non c'è un'affidabile rete di alimentazione dell'energia elettrica.
I computer presentati operano a 500 MHz, circa la metà della velocità dei processori dei laptop commerciali, ed opereranno con Linux o con altri sistemi operativi open-source.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.