Cresce la febbre per il tavolo verde (on-line)

Sarebbero sempre di più gli Italiani che giocano d'azzardo on line, secondo gli ultimi dati messi a disposizione dall'Aams (Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato) a crescere sarebbero in particolare i giochi d'abilità come per esempio il Poker.

Tenendo unicamemente conto del Poker on line e considerando i numeri registrati fino allo scorso Novembre, l'incremento rispetto al 2009 sarebbe stato superiore al 37% producendo nel complesso un giro d'affari pari a circa 3 miliardi di Euro.

Continua dopo la pubblicità...

L'andamento del Poker in Rete riflette quello relativo ai giochi a distanza per i quali si sarebbe assistito ad una crescita complessiva che si dovrebbe aggirare attorno al 30%, ogni giorno verrebbero raccolti circa 14 milioni di Euro (700 milioni di Euro in più rispetto al 2009).

Non sarebbero invece positive le notizie relative alla diffusione delle dipendenze da gioco d'azzardo on line; se nel "mondo reale" un Italiano su 10 sarebbe dipendente, la percentuale salirebbe fino al 10% considerando soltanto i giocatori del "tavoli verdi" virtuali.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.