Un Crypto Wallet in Opera per Android

Il browser Web Opera evolve anche nella sua versione mobile e include ora un Crypto Wallet per la valuta virtuale Ethereum; la scelta di quest'ultima non sarebbe stata casuale, si tratta infatti della moneta digitale più capitalizzata al mondo dopo Bitcoin. Almeno per il momento si tratta di una funzionalità pensata per il solo ecosistema Android.

Il vantaggio derivante dall'utilizzo di questo strumento è facilmente comprensibile: gli utenti potranno gestire il proprio portafoglio di cryptovalute ed effettuare transazioni senza la necessità di abbandonare l'applicazione per accedere a piattaforme di terze parti. Non verrà inoltre richiesta l'installazione di alcun plugin.

Continua dopo la pubblicità...

Un altro vantaggio risiede nell'integrazione completa con il sistema operativo ospitante. Se per esempio si dispone di uno smartphone con supporto per l'autenticazione tramite riconoscimento delle impronte digitali, si potrà utilizzare questa feature per loggarsi al Wallet e gestirlo senza dover digitare alcuna password.

Nello stesso modo si potrà sfruttare il supporto alla biometria per autorizzare una transizione monetaria, e basterà generare un codice QR da scansionare con la fotocamera del proprio dispositivo per inviare o ricevere Ethereum. A rendere sicure tutte le operazioni vi sarà il sistema per la prevenzione del cryptojacking già integrato da tempo nel browser.

Attualmente il Crypto Wallet di Opera è ancora in fase di betatest, la betà è però privata e per poterla utilizzare sarà necessario effettuare un'apposita richiesta. Charles Hamel, responsabile dei prodotti per Opera Crypto, ha definito Opera per Android il "primo browser Web 3.0" mai realizzato, appositamente concepito per una Rete decentralizzata.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.