Disponibili più di 100 nuove estensioni per i nomi a dominio

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSe la patente è digitale lo Stato risparmia
  • SuccessivoNintendo: il presidente si dimezza lo stipendio (e chiede scusa agli investitori)
Disponibili più di 100 nuove estensioni per i nomi a dominio

L'ICANN (Internet Corporation for Assigned Names e Numbers), cioè l'organizzazione internazionale che si occupa della gestione dei gTLD (generic Top Level Domains), ha recentemente approvato oltre 100 nuovi suffissi per i nomi a dominio.

Molte delle nuove estensioni fanno riferimento a termini di uso comune suddivisibili per categorie, ad esempio ".holiday" per il tempo libero, ".computer" per l'informatica, ".email" per il Web, ".shoes" per i prodotti e ".enterprises" per le aziende.

Continua dopo la pubblicità...

Presto potrebbero esserci ulteriori novità dal punto di vista della liberalizzazione dei suffissi per i nomi a dominio, l'ICANN avrebbe infatti ricevuto circa 1.900 richieste da valutare, in alcuni casi si tratta di estensioni "brandizzate" (vanity domains) sul modello di ".nomeazienda" o ".nomeprodotto".

E' da sottolineare però che il futuro dei TLD è comunque affidato alle istanze delle grandi corporations, questo perché una sola richiesta per la personalizzazione dei suffissi costa ben 185 mila dollari senza alcuna certezza di approvazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.