Due miliardi di volte Google Chrome

Due miliardi di volte Google Chrome

Secondo quanto dichiarato nelle scorse ore da Darin Fisher, vice presidente della divisione Engineering di Chrome per Mountain View, il browser per la navigazione Web sviluppato in seno ai laboratori di Google avrebbe recentemente raggiunto e superato un importante traguardo: ben 2 miliardi di installazioni attive.

La notizia è stata comunicata nel corso dell'ultima edizione del Chrome Dev Summit, una manifestazione che Big G organizza periodicamente per permettere agli sviluppatori di applicazioni ed estensioni concepite per Chrome di incontrare i tecnici del progetto e scoprire tutte le ultime novità che riguardano questo software.

Continua dopo la pubblicità...

Come anticipato, la cifra comunicata si riferisce alle istallazioni e non agli utilizzatori, quindi il fatto che Chorme sia presente su oltre due miliardi di dispositivi non significa necessariamente che venga utilizzato abitudinariamente da altrettante persone. Si tratta comunque di un dato interessante perché doppio rispetto a quello dello scorso aprile.

A questo punto Mountain View dispone di ben 7 tra Web service, browser Internet e piattoforme che possono contare su una platea di utenti superiore al miliardo di unità, oltre a Chorme abbiamo infatti Youtube, Gmail, Google Maps, Play Store, il motore di ricerca del gruppo californiano e, naturalmente, il sistema operativo Android.

La grandissima diffusione di Chrome rappresenta nel contempo una notizia molto interessante per gli sviluppatori che utilizzano soluzioni basate sugli standard Web per i propri progetti (HTML5, JavaScript e CSS3), tecnologie per le quali il browser di Google è in grado di garantire un supporto particolarmente avanzato.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.