Ebay si prepara ad accettare le criptovalute?

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSamsung sotto attacco informatico: trafugati 190GB di dati sensibili
  • SuccessivoSottotitoli automatici su Instagram
Ebay si prepara ad accettare le criptovalute?

Secondo alcune indiscrezioni, e alcune anticipazioni rilasciate dalla dirigenza del colosso del commercio elettronico, eBay si starebbe preparando a supportare i pagamenti tramite criptovalute. Se la notizia dovesse essere confermata presto la piattaforma potrebbe adottare iniziative simili a quelle già in corso presso compagnie come PayPal e Amazon

Jamie Iannone, CEO del gruppo californiano, avrebbe rilasciato recentemente un'intervista nella quale sottolinea l'esigenza di venire incontro alle nuove abitudini sviluppate dalle nuove generazioni, queste ultime sono sempre più interessate a bitcoin e alle potenzialità delle criptovalute e vorrebbero poterle utilizzare online per i propri acquisti.

Il ricorso alla criptovaluta potrebbe essere un modo per difendersi dall'inflazione

L'amministratore delegato di eBay ha poi fatto riferimento ad un problema che ormai riguarda tutte le economie, quello dell'inflazione. Le criptovalute potrebbero rappresentare una soluzione utile per proteggere i propri risparmi e per questo motivo bisognerebbe tenere conto delle richieste di coloro che le preferiscono alle valute ufficiali.

Sempre secondo le voci attualmente circolanti, un primo annuncio di questa piccola "rivoluzione" potrebbe essere dato a breve, per la precisione il 10 marzo 2022, quando i massimi dirigenti di eBay incontreranno gli investitori per discutere di quelle che saranno le future strategie finanziarie dell'azienda fondata da Pierre Omidyar.

Per il momento non si avrebbero dei dettagli riguardanti quali criptovalute verranno accettate da eBay per le attività di compravendita, è comunque probabile che tra di esse rientreranno quelle più utilizzate (bitcoin, eth..). Un'iniziativa di questo genere potrebbe portare anche altri servizi ad aprire le porte alle criptovalute per i pagamenti.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti