Facebook lavora ad una piattaforma di micro-pagamenti

Facebook lavora ad una piattaforma di micro-pagamenti

Dopo Mountain View con il suo Google Checkout, anche Facebook vuole gestire una sua piattaforma per i pagamenti on line; gli sviluppatori sarebbero a lavoro da tempo e alcune voci affermano che presto potrebbe essere disponibile un prima alpha del servizio.

Gli uomini di Facebook sarebbero intenzionati a mettere a disposizione dei programmatori di terze parti uno strumento con cui ricevere del denaro in modo comodo, veloce e sicuro e con cui gestire le transazioni monetarie per il pagamento delle proprie applicazioni.

Ma non c'è naturalmente soltanto l'altruismo alla base dell'iniziativa, Facebook (esattamente con YouTube) è infatti alla ricerca di nuove strade grazie alle quali ricavare profitti dall'alto traffico generato grazie ad oltre 200 milioni di utenti che ogni mese giungono sulle sue pagine.

Il sistema di pagamento Made in Facebook non dovrebbe essere integrato soltanto nel noto sito per il social networking, ma anche in tutte quelle pagine che sono collegate ad esso tramite il servizio Facebook Connect.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.