Facebook male a Wall Street: la bolla si sgonfia?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteUltimo avvertimento della UE per Google
  • SuccessivoLe preview pirata stimolano gli acquisti musicali?
Facebook male a Wall Street: la bolla si sgonfia?

A pochi giorni dal debutto, arrivano le prime informazioni relative alle tendenze del titolo Facebook sul mercato azionario; le notizie sul fronte di Wall Street non sono certamente entusiasmanti quanto ci si aspettava nelle scorse settimane.

Cominiciando l'analisi dall'esordio, si nota come questo sia stato caratterizzato da un andamento sottotono, le contrattazioni sono state caratterizzate da alcuni problemi tecnici e alla fine della seduta il valore del titolo è rimasto sostanzialmente invariato. Buoni, invece, i volumi per circa 500 milioni di azioni scambiate.

Continua dopo la pubblicità...

Nel corso della seconda giornata di contrattazioni la tendenza è invece sembrata negativa già in apertura, tanto che il titolo FB ha subito un tracollo del 13,5% (traducibile in una perdita di circa 15 miliardi di dollari), per poi riprendere quota grazie ad un maggior flusso di richieste d'acquisto e chiudere con un comunque pesante -8,87% (34,84 dollari ad azione).

L'impressione, ma è un'ipotesi che potrà essere confermata soltanto nei prossimi giorni, è che il prezzo per il collocamento iniziale (tra i 38 e i 42 dollari) sia stato forse troppo alto; una capitalizzazione pari ad oltre 100 miliardi di dollari è probabilmente sovrastimata per un gruppo che produce utili annuali circa cento volte inferiori.

Per ora l'unica cosa certa è che il capitale di Zuckerberg si è ridotto nella sola giornata di oggi per qualcosa come 2,2 miliardi di dollari... cifre impressionanti, ma forse non troppo allarmanti per chi può vantare un patrimonio personale di circa 20 miliardi.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.