Fintech: +11% tra il 2019 e il 2020

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteCloud Italia: i servizi pubblici sono in Cloud
  • SuccessivoFake news: il codice di condotta si aggiorna
Fintech: +11% tra il 2019 e il 2020

Il "World FinTech Report 2021" di Capgemini ed Efma confermerebbe come tra il 2020 e il 2021 il settore della Fintech abbia registrato tassi di crescita rilevanti in parte a causa di un'emergenza pandemica che, anche in Italia, ha costretto milioni di persone a ricercare online dei metodi alternativi a quelli tradizionali per la gestione di risparmio e investimenti.

Si tratterebbe però di un comparto fortemente soggetto a fluttuazioni, tanto che per il prossimo futuro sarebbe stato stimato un decremento pari al 51% a carico delle riserve di valore. Parliamo di un dato calcolato tenendo conto di elementi tutti soggetti a rincari come per esempio il costo del personale, l'archiviazione dei dati e l'onboarding dei nuovi dipendenti.

E' interessante notare come durante l'ultimo trimestre dello scorso anno l'attività commerciale delle aziende che operano in questo settore sia aumentato dell'11% rispetto allo stesso periodo del 2019, ciò sarebbe avvenuto dopo un quadriennio in cui le percentuali rilevate erano state in calo soprattutto a causa di una scarsa diversificazione dell'offerta.

Se da una parte circa 1/4 degli investitori a livello mondiale affermerebbe di essere disponibile a testare le soluzioni offerte dalle Fintech, dall'altra il 68% accetterebbe di scommettere su prodotti erogati unicamente in modalità digitale se questi ultimi venissero messi a disposizione da una banca tradizionale con cui hanno già operato.

Continua dopo la pubblicità...

Questo significa che nel prossimo futuro sempre più istituti potrebbero dar vita una conversione in senso digitale perseguendo un modello ibrido in cui gran parte dei processi vengono effettuati unicamente in Rete, questo perché esisterebbe ormai una componente rilevante di utenti che non ha più nessuna intenzione di far la fila agli sportelli.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.