Google implementa i commenti alle ricerche

Google implementa i commenti alle ricerche

Gli sviluppatori di Mountain View starebbero conducendo una nuova sperimentazione finalizzata ad integrare i commenti nei risultati delle ricerche su Google. Parliamo quindi di una funzionalità fortemente orientata al social networking che potrebbe trovare un senso anche nel recente abbandono della piattaforma Google+.

La notizia di tale iniziativa non sarebbe stata confermata ufficialmente da Big G, sarebbero state però individuate alcune tracce di questa funzionalità in una delle ultime beta dell'applicazione di Google. Per la precisione i primi contenuti commentabili dagli utenti potrebbero essere quelli relativi agli eventi sportivi.

Per evitare le mai gradevoli "derive social", spesso inevitabili quando si fornisce uno strumento per l'interazione online ad un gran numero di utilizzatori, sarebbe stato previsto di fornire uno spazio dedicato ai commentatori di riconosciuta esperienza nell'argomento trattato. In previsione vi sarebbe poi la realizzazione di un sistema in grado di evidenziare maggiormente i contributi più significativi.

Non dovrebbe mancare un sistema per la moderazione, soprattutto per combattere lo spam. A differenza di quanto accade su YouTube, dove i creator hanno pieno potere di approvazione ed eventualmente di cancellazione, in questo caso tale incombenza dovrebbe spettare a Mountain View stessa e la gestione dei contenuti in moderazione potrebbe non essere delle più semplici.

Continua dopo la pubblicità...

Non di rado gli utenti riportano su social media esterni al network di Big G informazioni reperite attraverso il motore di ricerca, consentire un'interazione diretta sulla piattaforma consentirebbe quindi di immobilizzare il traffico prodotto senza che di questo beneficino in seconda battuta realtà che non contribuiscono al business di Mountain View.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.