Google Play Store: nuove policy sulla privacy

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle ai massimi per fatturato e profitti
  • Successivo USA: una taglia da 10 milioni contro i ransomware
Google Play Store: nuove policy sulla privacy

Esattamente come già fatto dalla Casa di Cupertino per l'App Store, anche Mountain View ha deciso di introdurre un sistema che permetterà agli utenti del Google Play Store di capire le modalità di trattamento dei dati personali effettuate da un'applicazione. Le caratteristiche di questa novità sono esposte in un apposito aggiornamento delle policy presentato nelle scorse ore.

Secondo quanto indicato da tali specifiche, gli sviluppatori dell'ecosistema Android dovranno fornire a Big G tutte le informazioni relative a come un titolo presente nella piattaforma raccoglie, conserva e utilizza i dati memorizzati durante l'attività degli utenti. Si avrà tempo fino al 22 aprile del prossimo anno per adattare le proprie applicazioni.

Tali informazioni verranno presentate all'interno di una sezione specifica della scheda di presentazione di un'App, specificando quali dati vengono conservati, se la loro raccolta è necessaria per il funzionamento del servizio offerto o è facoltativa, nonché se viene utilizzato un sistema di crittografia che permette di proteggere i dati stessi.

L'inserimento di queste informazioni potrà essere effettuato tramite la Google Play Console in cui sono presenti tutti gli strumenti utili per gestire le operazioni relative ad un account sviluppatore, gli utenti cominceranno a visualizzare i contenuti della nuova sezione (denominata "Data privacy & security") durante i primi mesi del 2022.

Continua dopo la pubblicità...

Si tratta di un cambiamento abbastanza importante per il Play Store in quanto le schede consentiranno di consultare le informazioni relative al trattamento dei dati personali prima di scaricare un qualsiasi titolo, App o mobile game che sia, ciò dovrebbe permettere di effettuare delle scelte più consapevoli riguardo a ciò che si installa nel proprio dispositivo.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.