Più informazioni con Google Sources

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook sbarcherà in Cina, ma non adesso
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Più informazioni con Google Sources

I laboratori di Mountain View hanno recentemente sfornato una nuova feature, ancora in fase di test, denominata Google Sources e avente il compito di mettere a disposizione degli utenti più informazioni possibili per soddisfare una richiesta effettuata attraverso una query.

In pratica Google Sources utilizza la colonna posta alla destra della SERP, quella generalmente dedicata alla anteprime dei risultati, per elencare varie fonti che potrebbero fornire approfondimenti preziosi per accedere immediatamente alle informazioni cercate.

L'idea è quella di restituire già al momento della visualizzazione della risposta ad una query i dettagli riferiti alla keyword utilizzata, così, quando per esempio si effettuerà una ricerca basata sul nome di un personaggio famoso, il dato relativo alla sua data di nascita sarà subito disponibile.

Come anticipato, Google Source è ancora in fase di prova e potrà essere testata soltanto da una ristretta cerchia di betatester; per ora non vi è quindi alcuna garanzia che questa funzionalità venga alla fine integrata tra gli strumenti messi a disposizione dal motore di ricerca.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.