L'1% dell'utenza mobile consuma più del 50% della banda disponibile

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAttaccati i server della Symantec
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
L'1% dell'utenza mobile consuma più del 50% della banda disponibile

Secondo una recente rilevazione svolta dalla sociaetà britannica Arieso, circa il 90% della Broadband mobile Wireless a livello globale sarebbe consumata da appena il 10% degli utenti; un dato che diventa ancora più interessante se si considera che il 50% della banda è consumata da appena l'1% degli utenti.

In pratica, come avviene in altri campi, anche in quello del traffico dati ci sarebbe una ristrettissima minoranza in grado di accaparrarsi la maggior parte delle risorse disponibili, in questo caso parliamo nello specifico di traffico destinato all'interscambio di dati.

I dati raccolti da Arieso, che sono stati estrapolati analizzando l'attività di oltre un milione di utenti nel corso di 24 ore, testimonierebbero un peggioramento; nel 2009 infatti, il 40% del traffico sarebbe stato appannaggio di appena il 3% degli utenti.

Una situazione del genere contribuirebbe a creare un panorama preoccupante, date infatti le attuali tendenze del mercato mobile, presto potrebbero verificarsi situazioni di congestionamento del traffico che potrebbero riflettersi negativamente sulla disponibilità di banda per la maggior parte degli utilizzatori.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.