Mark Zuckerberg si avvicina alla Cina

Mark Zuckerberg si avvicina alla Cina

Mark Zuckerberg, CEO e fondatore del social network più grande della Rete, ha affrontato in questi giorni un viaggio in Cina durante il quale ha incontrato l'amministratore delegato di Baidu, Robin Li; Baidu è al momento il motore di ricerca più utilizzato nel paese asiatico.

Cosa si saranno detti il Golden Boy della Rete e l'intraprendente imprenditore cinese? I due gruppi non hanno diffuso per il momento alcuna indiscrezione, ma, grazie ai centinaia di milioni di utenti che entrambi possono vantare per i propri servizi, non è strano pensare ad una futura alleanza tra colossi.

Del resto Zuckerberg non ha mai negato di coltivare mire espansionistiche verso Oriente, un social network come Facebook, che ad oggi conta oltre mezzo miliardo di iscritti, non può ignorare il paese (e il mercato) più popoloso del nostro Pianeta.

Portare Facebook in Cina potrebbe presentare alcune difficoltà, vedi i problemi recentemente avuti da Google con Pechino; nel paese asiatico tutto quello che passa per la Rete viene attentamente vagliato dagli uomini del regime, Zuckerberg potrebbe quindi essere costretto a pesanti compromessi.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.