Il mercato dei chip è in crisi

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFirefox: due note estensioni bisticciano tra loro
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

C'è chi tra le macerie della crisi vede la luce in fondo al tunnel e c'è chi sembra molto lontano dal vederla; tra i settori maggiormente in crisi uno dei più compromessi è probabilmente quello dei chip per il quale gli analisti prevedono che i tempi veramente bui debbano ancora arrivare.

I dati raccolti dalla World Semiconductor Trade Statistics parlano chiaro, durante lo scorso Marzo il mercato dei semiconduttori ha registrato un calo del 31,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. La flessione rappresenta una conferma rispetto agli andamenti dei due mesi precedenti.

A Gennaio infatti il calo registrato si aggirava attorno ad una percentuale molto simile a quella di Marzo con un meno 31,1%, mentre a Febbraio l'impressione era stata quella di un leggero miglioramento grazie ad un comunque disastroso meno 27%.

Ma gli esperti non ci pensano neanche a gettare acqua sul fuoco, secondo le loro previsioni il comparto dei chip dovrà ancora conoscere il momento di crisi più pesante della sua storia, questo però non dovrebbe arrivare prima della prossima estate.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.