Microsoft: con l'aggiornamento di Windows 11 più facile cambiare il browser predefinito

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIliad: multa da 1,2 milioni di Euro per offerte non trasparenti
  • SuccessivoMicrosoft: attenzione al Metaverso
Microsoft: con l'aggiornamento di Windows 11 più facile cambiare il browser predefinito

Microsoft ha rilasciato un update (attualmente "opzionale") per Windows 11, nome in codice KB5011563, che introduce nel sistema una lunga serie di fix per problematiche minori ma che merita di essere segnalato perché "mette una pezza" ad una lacuna del nuovo OS di casa Microsoft che, secondo molti, non avrebbe reso sufficientemente semplice il cambio del browser predefinito da parte dell'utilizzatore.

Con la nuova patch Microsoft è sembrata accogliere le critiche di alcuni utilizzatori e, soprattutto, delle aziende concorenti - dicasi Google e Fondazione Mozilla - che non avrebbero mancato di sottolineare come le impostazioni del nuovo Windows fossero piuttosto complicate in tal senso.

A seguito dell'installazione dell'aggiornamento KB5011563 la modifica del browser predefinito diventa effettivamente più semplice. Per farlo basterà, infatti, andare nelle Impostazioni del sistema e cliccare su App > App predefinite. A questo punto sarà sufficiente cercare il proprio browser preferito e poi cliccare sull'apposito pulsante.

Cambio browser predefinito in Windows 11

Nel video viene mostrata la procedura per il cambio del browser di default:

Il precedente di Internet Explorer

Con la nuova patch, quindi, Microsoft mette la parola fine da una polemica durata alcuni mesi che, ad alcuni, era sembrata l'anticamera di un nuovo procedimento da parte delle autorità Antitrust, esattamente come già successo verso la fine degli anni '90 quando Microsoft fu condannata ad una multa stratosferica per aver gestito Internet Explorer, l'allora browser della casa di Redmond, come un componente essenziale ed ineliminabile di Windows approfittando della propria posizione dominante nel mercato dei Sistemi Operativi per "imporre" il proprio programma di navigazione a milioni di utenti nel mondo.

Tra due settimane la patch potrebbe essere distribuita automaticamente

Come già segnalato all'inizio di questo articolo, per ora la patch si trova in modalità "Preview" e, pertanto, può essere installata solo manualmente recandosi su Windows Update e selezionandola per l'installazione. Secondo la normale roadmap di distribuzione degli aggiornamenti, tuttavia, c'è da presumere che entro un paio di settimane il pacchetto KB5011563 entrerà nella fase di distribuzione automatica.

Massimiliano Bossi

Stregato dalla rete sin dai tempi delle BBS e dei modem a 2.400 baud, ho avuto la fortuna di poter trasformare la mia passione in un lavoro (nonostante una Laurea in Giurisprudenza). Convintamente "nerd", sono il fondatore di MRW.it e mi occupo quotidianamente di tecnologia e nuovi media digitali da più di vent'anni.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti