Microsoft: formazione digitale contro la crisi

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAGCOM: meno fake news ma più domini malevoli
  • SuccessivoConfindustria Digitale contro il compenso per copia privata

Microsoft, il social network professionale LinkedIn e la piattaforma di code hosting GitHub hanno dato vita a un'iniziativa comune mirata a fornire formazione e competenze tecnologiche a un vasto bacino di utenti che potrebbero perdere o hanno perso il proprio lavoro a causa della crisi economica creata dall'emergenza Coronavirus (Sars-Cov-2).

Il progetto dovrebbe coinvolgere circa 1.5 milioni di persone e nel corso dei suoi 3 anni di durata verrà estesa, oltre che ai disoccupati, anche agli studenti e ai professionisti. La Casa di Redmond ha poi previsto uno stanziamento pari a 20 milioni di dollari da destinare a organizzazioni senza fini di lucro per il sostegno a minoranze, cittadini a basso reddito o a livello di scolarizzazione non elevato.

Continua dopo la pubblicità...

Come sottolineato da Ryan Roslansky, amministratore delegato di LnkedIn, la piattaforma dispone dei dati necessari a stabilire quali siano le skill professionali più utili a un reinserimento nel mercato del lavoro. Il contributo del social network potrebbe quindi rivelarsi fondamentale in un momento in cui il numero di disoccupati creati dalla pandemia arriverebbe ad oltre 25 milioni di unità.

L'obbiettivo è quello di utilizzare i Big Data e gli strumenti per la Data Analysis con lo scopo di creare un'offerta di competenze adeguata alla domanda da parte delle aziende. I corsi così organizzati verranno erogati gratuitamente per tutto l'anno corrente fornendo nel contempo un accesso completo agli strumenti delle 3 aziende coinvolte.

La Casa di Redmond opera da tempo nel settore della formazione, anche nel nostro Paese dove da circa 2 anni è attivo il progetto denominato "Ambizione Italia" che ha inoltre lo scopo di promuovere temi come l'etica digitale, la Digital Tranformation e l'inclusività sociale. Grazie ad esso circa mezzo milione di utenti ha acquisito nuove skill.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.