Gender Gap e ITC, italia al 76° posto

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook: bene il trimestre ma le azioni perdono valore
  • SuccessivoMastercard: le ragioni dell'addio a Libra
Gender Gap e ITC, italia al 76° posto

Secondo quanto rilevato da Anitec-Assinform in occasione dell'incontro "Donne in ICT– Superare il divario di genere per crescere e innovare", a dispetto della sua portata innovativa il comparto ITC sarebbe uno di quelli in cui la presenza femminile è minoritaria. In termini di gender gap il nostro Paese si piazzerebbe al 76° posto tra i 153 paesi coinvolti nel "Global Gender Gap Report 2020" del World Economic Forum.

Secondo quest'ultimo è probabile che prima o poi si riuscirà ad eliminare definitivamente questo fenomeno, ci sarebbero infatti i presupposti in termini di spinta positiva data dalle istituzioni formative, dalle imprese e persino dal clima culturale attuale, nonostante ciò il cambiamento in atto sarebbe talmente lento che probabilmente chi è in vita ad oggi non riuscirà a vederne il completamento.

Continua dopo la pubblicità...

In sostanza, mantenendosi le attuali tendenze, ci vorranno non meno di 99.5 anni per la parità di genere, mentre per un equo livello di partecipazione alla vita economica potrebbero essere necessari 257 anni. In Italia la situazione starebbe poi peggiorando, soprattutto se si considera che lo scorso anno la Penisola occupava il 70° posto del Global Gender Gap Report.

Nel Belpaese la partecipazione delle donne sarebbe ancora fortemente minoritaria in tutte le discipline tecniche, gli uomini rappresenterebbero infatti il 74% dei laureti in materie ingegneristiche e il 68.4% in quelle scientifiche. Per contro la componente femminile sarebbe in grado di conseguire risultati migliori dal punto di vista dei voti.

Arriverebbero invece buone notize per quanto riguarda le iscrizioni a corsi di laurea STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) nel corso dell'anno accademico 2018/2019, quando la percentuale riferita alle studentesse sarebbe stata pari al 17.7 punti. Seppur ancora marginale, si tratterebbe della più alta mai registrata nel corso dell'ultimo decennio

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.