Microsoft risolve 49 vulnerabilità per Windows

L'ultimo Patch Day per Windows si caratterizza per il rilascio di ben 16 patch grazie alle quali dovrebbero essere risolte ben 49 vulnerabilità, si tratta del rilascio di aggiornamenti più corposo mai operato dalla Casa di Redmond durante il suo canonico secondo martedì del mese dedicato alla sicurezza.

Il programma più coinvolto dal Patch Day è stato Internet Explorer, in tutte le versioni a partire dalla 6 fino alla 8, per il quale sono state messe a disposizione le patch per la correzione di ben 10 vulnerabilità tra le quali tre correlate ad un exploit considerato particolarmente pericoloso.

Continua dopo la pubblicità...

Delle 16 patch rilasciate, 4 sono state classificate come "critiche", 10 vengono considerate "importanti" e alle 2 restanti viene associata una criticità moderata; gli aggiornamenti dovrebbero aver permesso anche di chiudere le "porte" che permettevano al malware Stuxnet di colpire i sistemi Windows.

Il Patch Day del mese di Ottobre ha coinvolto naturalmente anche i programmi appartenenti alla suite per l'office automation Ms Office, per le quali sono stati rilasciati due aggiornamenti in grado di risolvere alcune vulnerabilità "importanti" a carico di Ms Word ed Excel.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.