Microsoft risolve una grave falla su Internet Explorer

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteYhaoo! Mail a pagamento per chi non vuole la pubblicità
  • SuccessivoL'Italia è nona per libertà della Rete
Microsoft risolve una grave falla su Internet Explorer

Nelle scorse ore la Casa di Redmond ha rilasciato ben 8 patch tra cui una dedicata alla risoluzione di un bug, considerato abbastanza pericoloso, presente nel browser Web Internet Explorer; questa vulnerabilità poteva essere sfruttata per effettuare attacchi di tipo zero-day.

La falla coinvolgeva tutte le versioni del programma per la navigazione, comprese quelle più datate, essa era conosciuta da tempo e avrebbe permesso ad un utente malintenzionato di prendere il controllo di un sistema da remoto tramite l'inoculazione di codice malevolo.

Continua dopo la pubblicità...

In pratica, degli 8 upgrade forniti 4 sarebbero stati prodotti per la risoluzione di bug classificati come "critici" e rilevati a carico del già citato Internet Explorer, di Windows e del framework .NET; le altre quattro (classificate come "importanti") hanno riguardato Ms Office, i Web services di Office, SharePoint e Silverlight.

Da segnalare che, con questi ennesi aggiornamenti, è ormai un decennio che la Microsoft distribuisce patch in occasione del secondo martedì del mese, il primo "Patch Tuesday" venne infatti introdotto per l'upgrade di Windows 98 che presentava il supporto per il sistema Windows Update.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.