Microsoft: un South Innovation Center a Molfetta

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteWindows 11: WSL diventa un'applicazione
  • SuccessivoWindows 11: Microsoft spiega il perché dei requisiti
Microsoft: un South Innovation Center a Molfetta

Microsoft Italia ed Hevolus Innovation hanno lanciato il South Innovation Center, un nuovo centro esperienziale pensato per permettere alle aziende e ai professionisti del nostro Meridione di vivere in prima persona scenari d'innovazione e di sperimentare le potenzialità della Digitalizzazione ai fini della crescita sociale ed economica.

Il South Innovation Center è stato posizionato presso la sede pugliese di Hevolus, nella città di Molfetta, proponendosi come un punto di riferimento per il sostegno alla Digital Transformation di alcuni dei principali settori imprenditoriali, tra cui il manifatturiero e la vendita al dettaglio, così come della Pubblica Amministrazione meridionale.

Formazione digitale e consulenze gratuite offerte da Microsoft per far innovare il Sud

Il centro offrirà formazione gratuita sia in modalità fisica che virtuale, a questo proposito la divisione italiana della Casa di Redmond ed Hevolus metteranno a disposizione il proprio know-how al servizio delle realtà locali per facilitare la creazione di un mindset digitale che renda il Mezzogiorno (dove si produce appena il 1/4 del PIL nazionale) più competitivo.

Formazione e consulenza saranno erogate attraverso sessioni dedicate o mini-eventi, in presenza o in collegamento da remoto. I partecipanti potranno confrontarsi con casi reali d'uso delle nuove tecnologie e testare dispositivi di ultima generazione, come il visore olografico Microsoft HoloLens 2 che abilita scenari di Mixed Reality utili anche per l'attività imprenditoriale.

Continua dopo la pubblicità...

Il PNNR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) inserito all'interno del programma Next Generation EU dedica oltre 80 miliardi di euro allo sviluppo del Sud Italia. Si tratta forse dell'ultima occasione di crescita per un territorio che fino ad ora, sia per ragioni storiche che strutturali, è rimasto sostanzialmente ai margini dei cambiamenti che hanno coinvolto la parte più produttiva del Paese.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.