Microsoft sposa Yahoo per sfidare Google Print

Microsoft aderisce alla Open Content Alliance (Oca), la cordata che vuole sfidare Google nel progetto di biblioteca universale online.
L'iniziativa era stata presentata poche settimane fa da un gruppo di archivisti digitali con il sostegno di Yahoo. Nel frattempo il progetto di Google è congelato, scontando anche la controffensiva delle grandi case editrici Usa che hanno promosso un'azione legale contestando la violazione dei diritti d'autore da parte di print.google.com.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.