Mozilla disabilita FTP in Firefox

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMiSE: al via il bando per progetti sulla Cybersecurity
  • SuccessivoSeparazione in atto tra Dell e VMware
Mozilla disabilita FTP in Firefox

La Mozilla Foundation ha confermato che a partire dalla versione 88 di Firefox il browser per la navigazione Web non offrirà più alcun supporto al protocollo FTP (File Transfer Protocol), quello che per decenni è stato lo standard di riferimento per l'invio di file da locale a remoto e viceversa. La rinuncia a tale feature sarebbe motivata da questioni di sicurezza.

In realtà nella release precedentemente citata del "Panda Rosso" FTP non verrà eliminato del tutto ma soltanto disabilitato in modo che gli utenti non abbiano di default la possibilità di utilizzarlo, per l'addio definitivo bisognerà attendere invece l'aggiornamento numero 90 che, se tutto dovesse andare come previsto, dovrebbe essere disponibile nei prossimi mesi.

Al di là delle notizie circolanti in Rete, ad ufficializzare questo nuovo corso sarebbe stato un comunicato inviato nelle scorse ore dalla fondazione agli sviluppatori, in esso viene specificato che il valore della direttiva network.ftp.enabled è stato impostato su false come impostazione predefinita con l'intenzione di passare irrevocabilmente alla fase di rimozione.

Con questa iniziativa Firefox ripete quanto già fatto in passato da soluzioni alternative come Google Chrome, applicazione che ha rinunciato a supportare il protocollo da ormai un anno. Per chi volesse continuare ad utilizzare FTP per il proprio lavoro è comunque possibile ricorrere a client disponibili gratuitamente come WinSCP, Cyberduck o FileZilla.

Continua dopo la pubblicità...

FTP è uno degli standard più datati per il trasferimento di file, le sue prime specifiche risalgono infatti al 1971 e vennero definite dai ricercatori del MIT (Massachusetts Institute of Technology). Trattandosi di un protocollo che non prevede alcun tipo di cifratura tra client e server può essere ritenuto insicuro, per questo motivo nel tempo si sono affermate tecnologie sostitutive come SFTP (SSH File Transfer Protocol).

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.