Oltre una foto su quattro è scattata con lo smartphone

Oltre una foto su quattro è scattata con lo smartphone

Secondo una recente ricerca svolta da NPD Group, ben il 27% delle fotografie scattate dagli utenti degli Stati Uniti sarebbero effettuate attraverso la fotocamera di uno smartphone, una percentuale analoga riguarderebbe anche i filmati.

La rilevazione è stata condotta su un campione composto da oltre 3 mila cittadini statunitensi dai 14 anni in su, a rendere particolarmente interessanti i risultati forniti sarebbe il fatto che appena un anno fa la percentuale delle foto e dei video prodotti tramite smartphone era appena del 17%.

Continua dopo la pubblicità...

I dati di NDP evidenziano così una tendenza sempre più evidente: i dispositivi mobili dotati di fotocamera e videocamera starebbero sostituendo pian piano le macchine fotografiche digitali, soprattutto presso coloro che non ricercano nelle immagini una qualità professionale.

Si tratta di un cambiamento che sta avendo naturalmente i suoi effetti (negativi) a carico del mercato delle fotocamere digitali standalone di fascia bassa e media, mentre si osserverebbe una discreta crescita nel mercato delle macchine fotografiche più avanzate (e costose).

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.