Le password più utilizzate in Italia nel 2022

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Le password più utilizzate in Italia nel 2022

Quali sono le password più utilizzate dagli Italiani per "proteggere" i propri account online? Più o meno le stesse dello scorso anno e di quello prima, a testimonianza del fatto che i nostri connazionali sono più preoccupati dal fatto di dimenticare le proprie credenziali che da quello di garantire un livello di sicurezza elevato per i dati personali.

A ciò si aggiunga un certo disinteresse per questo aspetto, cosa che porterebbe a scegliere velocemente password molto semplici da digitare e, di conseguenza da violare. Altrimenti non si spiegherebbe quel "123456" in prima posizione, magari utilizzato per accedere a più account per servizi differenti e più o meno rilevanti dal punto di vista delle informazioni gestite.

A secondo posto nella classifica redatta da NordPass troviamo un non più rassicurante "123456789", probabilmente motivato dal fatto che alcuni servizi richiedono un maggior numero di caratteri per l'autenticazione. Medaglia di bronzo per "password" utilizzata appunto come password forse nella convinzione che l'ironia e il paradosso proteggano contro gli utenti malevoli.

Quarta posizione per "ciao", un saluto rivolto forse ai propri dati che finiranno in mano a chi ne saprà ricavare profitto. Seguirebbero nell'ordine "juventus" e "napoli", probabilmente entrambe riferite ad una fede calcistica o, nel secondo caso, ad un amore più che giustificato per la propria città che però non può tutelare in alcun modo dagli attacchi informatici.

In settima posizione troviamo "ciaociao" che reitera il saluto ricordato in precedenza, seguito da una più intuitiva "12345" che supera di misura la solo apparentemente più articolata "12345678" (tanto per raggiungere il limite minimo di caratteri richiesti dal servizio utilizzato). Decima posizione occupata da "martina", comunque un bellissimo nome.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti