Quanto vale il Kernel Linux?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle Chrome suggerirà le password
  • SuccessivoMicrosoft presenta msnNOW: per seguire i trend dei social network

James E. Bromberger, amministratore di sistema e sviluppatore noto nel mondo dell'Open Source, ha recentemente effettuato una stima riguardante il valore del Kernel Linux e dei costi di produzione e di distribuzione relativi ad una delle distro più popolari, Debian.

Per quanto riguarda il Kernel del Pinguino, questo dovrebbe valere una cifra compresa tra i 540 milioni e i 3 miliardi di dollari, una stima difficoltosa in quanto basata sul numero di ore necessarie per la realizzazione del sorgente moltiplicate per la retribuzione media dei programmatori.

Continua dopo la pubblicità...

Parlando in modo più specifico di Debian, quest'ultima avrebbe avuto nel 2003 un costo di produzione già molto alto, cioè 1,9 miliardi di dollari, ma tali costi sarebbero cresciuti esponenzialmente nel corso degli anni fino a decuplicarsi e arrivare a 19,1 miliardi di dollari.

Per quanto faraoniche, le cifre rese note da Bromberger potrebbero essere addirittura sottostimate, nel loro calcolo non si sarebbe infatti tenuto conto di tutte le patch integrate nelle varie edizioni e dei costo necessari per la loro realizzazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.