La Rete si muove per il Cile

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGruppo su Facebook per contestare il TG1
  • SuccessivoNews on-line e l'obsolescenza della carta stampata
La Rete si muove per il Cile

Così come era avvenuto per il cataclisma cha ha colpito alcuni mesi fa lo stato caraibico di Haiti, anche in occasione del devastante terremoto che ha interessato in questi giorni il Cile si inseguono in Rete le iniziative per mostare solidarietà e fornire aiuto alla popolazione.

Mountain View ha messo a disposizione il suo Person Finder per la localizzazione di persone scomparse, ci si augura infatti che questo strumento possa essere utile per la ricerca dei moltissimi dispersi di cui non si ha notizia da quando il sisma ha colpito il paese andino.

Continua dopo la pubblicità...

Sempre Google ha messo a disposizione il sito Crisis Response attraverso il quale viene fornito un numero di telefono istituzionale a cui ricorrere per le informazioni relative alle donazioni per le ONG; sono poi disponibili mappe aggiornate con i dati sull'attività sismica.

In questo momento nel Cile pochissime linee telefoniche sono funzionanti, le informazioni riescono però a viaggiare grazie a Twitter e alle diverse pagine presenti su Facebook che sono state create in occasione della tragedia.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.