Rupert Murdoch se la prende con Google

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIntel prepara due tablet con Windows 8
  • SuccessivoLa bambola con le fattezze di Steve Jobs non si farà

In questi giorni in Rete si parla spesso di SOPA (Stop Online Piracy Act), un disegno di legge che potrebbe obbligare i provider USA a cancellare un gran numero di siti Web; molti lo combattono, ma c'è anche chi, come Rupert Murdoch, lo saluta con entusiasmo.

In un suo recente intervento sul servizio per il microblogging Twitter, il magnate australiano dell'editoria avrebbe infatti scritto lettere di fuoco contro Google, uno degli oppositori al SOPA, definendo Mountain View niente meno che come il "leader della pirateria".

Continua dopo la pubblicità...

Il messaggio sarebbe abbastanza chiaro, Google permetterebbe di accedere allo streaming di contenuti tutelati da diritto d'autore guadagnandoci con l'advertising; in un secondo messaggio Murdoch avrebbe comunque alleggerito la sua critica verso Google senza però negare nulla di quanto già affermato. Da parte sua Google avrebbe risposto esponendo un semplice dato: la rimozione nel solo 2010 di ben 5 milioni di siti Web recanti contenuti coperti da copyright.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.