Sempre più utenti da Android ad iOS

Sempre più utenti da Android ad iOS

Secondo i dati raccolti dagli analisti di Kantar Worldpanel, nel Vecchio Continente si starebbe affermando sempre di più un fenomeno riguardante i dispositivi mobili e caratterizzato da una migrazione dal sistema operativo Android verso iOS; una notizia sicuramente gradita alla Casa di Cupertino, meno a Mountain View.

Sostanzialmente, alla fine del primo trimestre dell'anno corrente il 21% degli smartphone distribuiti negli Stati Uniti sarebbe stato dotato di un display di dimensioni maggiori ai 5 pollici; nello stesso periodo del 2014 questo tipo di schermi rappresentava appena il 6% di quelli in dotazione nei device commercializzati.

Continua dopo la pubblicità...

E del resto innegabile che il rilascio dell'iPhone 6 Plus (phablet dotato di una diagonale da 5.5 pollici) abbia avuto un ruolo fondamentale nel convincere il 43% dei possesssori di un melafonino il 47% degli acquirenti di un dispositivo basato sul Robottino Verde a considerare le dimensioni dello schermo una ragione per cambiare smartphone.

Nonostante tale andamento, Android continuerebbe ad essere la piattaforma che vanta la quota di mercato più elevata, parliamo di 58.1 punti percentuali in Europa che arrivano a ben 68.1 negli Stati Uniti; questo però non toglie che ad oggi, nel Vecchio Continente, circa il 32% dei possessori di iPhone sia anche un ex utente del sistema di Big G.

Data la penuria di alternative, per il momento tale duopolio sembrerebbe destinatio a durare ancora a lungo, qualche sorpresa (ma su questo fatto gli analisti sarebbero molto cauti) potrebbe arrivare dopo l'estate, quando la Casa di Redmond presenterà Windows 10, la prima piattaforma multidispositivo dell'azienda capitanata da Satya Nadella.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.