Social network e perdite aziendali

Recenti ricerche puntano il dito contro l'abitudine di molti lavoratori di frequentare le piattaforme di social networking (in particolare FaceBook e MySpace) attraverso le postazioni aziendali; alle perdite di tempo e di denaro si aggiungerebbero anche rischi per la sicurezza dei sistemi.

I dati recentemente messi a disposizione da cNet parlano chiaro: uno degli strumenti più utilizzati per "non lavorare" sarebbe scambiare messaggi con parenti e amici; 9 lavoratori su 10 in USA perderebbero tempo a inviare email personali e a controllare della posta che spesso contiene insidiosi eseguibili.

F-Secure lancia invece l'allarme contro l'utilizzo indiscriminato di FaceBook sul posto di lavoro, il noto sito per il social networking sarebbe infatti uno dei canali più potenti per la diffusione di malware e conseguentemente per le perdite aziendali in termini di spese per la sicurezza dei sistemi.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.