I tablet non danneggiano il mercato del Pc

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteCinema: incassi da record per The Social Network
  • SuccessivoPrimi libri in Italiano su iBookstore

Se da una parte, ma la cosa non sorprende, l'avvento dei tablet sembra aver determinato una flessione nella vendita dei netbook, dall'altra le ultime rilevazioni sembrano evidenziare che gli stessi effetti negativi non si siano avuti a danno del mercato dei Pc.

A rivelarlo sono i dati recentemente raccolti da NDP, secondo i quali gli utenti (o se si preferisce, i consumatori) interessati all'acquisto di un computer portatile di fascia economica, non sarebbero attratti dall'alternativa rappresentata dai tablet.

Continua dopo la pubblicità...

Tra gli utenti monitorati, soltanto il 13 % ha dichiarato di aver acquistato un tablet invece di un classico Pc, mentre ben il 48% di coloro che possedevano già un computer Mac hanno deciso di acquistare anche un iPad per arricchire la propria dotazione hardware.

I risultati delle prime rilevazioni non rappresentano necessariamente una tendenza anche per il futuro, è infatti possibile che quando sul mercato saranno disponibili maggiori alternative all'iPad, le vendite di Pc possano essere influenzate negativamente per il mutare delle preferenze degli utenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.