Tesla: niente batterie da mille Km

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Tesla: niente batterie da mille Km

Le auto elettriche sono il futuro della mobilità personale (e non solo) su strada, ma uno dei maggiori problemi per la loro diffusione presso il grande pubblico, oltre ai costi non ancora molto contenuti, riguarda l'autonomia delle batterie. Diverse case automobilistiche starebbero cercando di risolvere questa problematica garantendo percorsi più lunghi possibili con una singola ricarica.

Quello che è stato il pioniere in questo settore, Elon Musk, sembrerebbe avere però un'opinione completamente diversa. Intervenuto proprio sull'argomento il vulcanico imprenditore sudafricano avrebbe recentemente affermato che la sua azienda, Tesla, non produrrà mai delle automobili le cui batterie siano in grado di garantire mille Km di percorrenza.

A suo parere infatti un'eventualità di questo genere produrrebbe più svantaggi che svantaggi, ciò nonostante alcune compagnie concorrenti come la Lucid sarebbero intenzionate a puntare su un traguardo del genere. A livello tecnico però sarebbero già disponibili le soluzioni per consentire alle Model S di raggiungere gli agognati mille Km.

Aumentare la potenza delle batterie significherebbe peggiorare l'esperienza di guida

Specificando le ragioni della sua presa di posizione, Musk avrebbe affermato che un carico eccessivo delle batterie si tradurrebbe molto probabilmente in un prodotto peggiore rispetto agli standard di qualità fino ad ora garantiti da Tesla. Ne verrebbero penalizzate l'esperienza di guida, l'accelerazione del mezzo e persino la sua efficienza in termini di prestazioni.

Musk avrebbe poi ricordato che il tipo di batteria utilizzata non è l'unico fattore che contribuisce alla durata delle ricarica, vi sarebbero infatti diversi fattori ambientali (come per esempio le condizioni climatiche e la qualità delle strade percorse) per i quali molto spesso l'autonomia nominale di un componente non corrisponderebbe con la sua resa effettiva.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti