E-tourism: TripAdvisor vince in fase di pre-acquisto

Lo studio "Path to Purchase" condotto da ComScore evidenzierebbe l'importante impatto della piattaforma TripAdvisor nella scelta delle mete turistiche e dei servizi messi a disposizione dalle strutture ricettive di queste ultime. Ben il 60% dei viaggiatori (e il 77% di quelli italiani) avrebbe cercato e prenotato viaggi online tramite le sue pagine nel primo semestre 2017.

La rilevazione della nota società di analisi è utile anche per scoprire le abitudini dei viaggiatori durante la fase di pre-acquisto, gli utenti infatti effettuerebbero ricerche per almeno un mese al fine di organizzare i propri spostamenti e nel corso di questo periodo TripAdvisor sembrerebbe avere un ruolo fondamentale nella selezione dei voli e degli alberghi più adatti al proprio progetto.

Continua dopo la pubblicità...

Interessanti le dinamiche che porterebbero alla decisione riguardante una meta, con il 73% delle ricerche (ancora una volta il 77% in Italia) che inizierebbero da termini sostanzialmente molto generici (ad esempio il nome di una città o "albergo a..") senza alcun riferimento specifico a brand o a destinazioni spechifiche.

Per questo motivo TripAdvisor ha lanciato alcune nuove soluzioni premium in grado di valorizzare maggiormente i marchi in competizione nel settore turistico, come nel caso della formula "Business Advantage" che rappresenta un'evoluzione del classico "profilo aziendale" e mira a massimizzare l'efficacia della reputazione online.

Stesso discorso per quanto riguarda la ristorazione, altro capitolo importante del comparto, per il quale sono oggi disponibili su TripAdvisor proposte come la StoryBoard multimediale, "3 ottimi motivi per cui i clienti amano il ristorante" e la funzionalità "Recensione preferita" che rappresentano una guida alla scelta più funzionale alla classica recensione.

Questi dati, ovviamente, non fanno che confermare la centralità di TripAdvisor nel mercato del turismo on-line e la sua importanza all'interno di una strategia efficace di digital marketing turistico.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.