Trimestrale Google: mai così bene

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Trimestrale Google: mai così bene

Alphabet, il conglomerato finanziario di cui fa parte Google, ha recentemente presentato agli azionisti i risultati della sua ultima trimestrale d'esercizio, quella relativa al terzo trimestre dell'anno corrente. Stando ai numeri registrati nel documento l'ultimo quarto completato sarebbe stato il migliore nella storia della compagnia statunitense.

A conferma di quanto detto basterebbe citare il dato relativo al fatturato: 65.1 miliardi di dollari con un crescita pari a 41 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Stesso discorso per quanto riguarda i profitti con un incremento del 69% anno su anno e entrate passate dagli 11.2 miliardi del 2020 ai 18.9 miliardi del 2021.

La pubblicità è la prima responsabile del successo economico di Alphabeth

Quale è stata la fonte principale di guadagno per il gruppo capitanato da Sundar Pichai? Da questo punto di vista non ci sarebbero particolari sorprese, il primato spetterebbe ancora una volta all'advertising che da solo (considerando sia il motore di ricerca che YouTube) avrebbe permesso di generare ricavi per 53.1 miliardi di dollari.

Buoni anche i risultati dovuti alle divisioni che si occupano dei servizi, con 6.8 miliardi di dollari. Per quanto riguarda invece il Cloud, e per la precisione la Google Cloud Platform, l'attività sarebbe ancora in rosso ma con perdite dimezzate rispetto allo stesso trimestre dell'anno passato: da 1.2 miliardi di dollari a 600 milioni in un anno.

Ad oggi è difficile credere che la prossima trimestrale di mountain View possa presentare dei numeri deludenti, anche considerando il minor effetto spinta imputabile al superamento dell'emergenza pandemica. E' però probabile un calo per quanto riguarda il mercato delle App, questo perché le commissioni derivanti dal Play Store hanno recentemente subito un taglio.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti