Twitter: username fuori dal conteggio dei caratteri

Twitter: username fuori dal conteggio dei caratteri

La lungheza dei tweet, 140 caratteri, rappresenta nel contempo la peculiarità e il vero limite del Sito Cinguettante dal punto di vista del networking sociale. Per questo motivo Jack Dorsey e soci hanno cercato nel tempo nuove soluzioni grazie alle quali offrire più spazio per la scrittura dei contributi, il tutto provando a non snaturare la piattaforma.

A questo proposito vale la pena di citare una recente implementazione che consentirà agli utenti di inserire le proprie menzioni senza che queste rientrino nel conteggio dei caratteri utilizzati; in sostanza l'inserimento di una o più username (ad esempio "@mrwebmasterit") non contribuirà a diminuire il numero dei caratteri disponibili.

Tale aggiornamento si accompagna ad alcuni cambiamenti dell'interfaccia che sembrerebbero essere stati concepiti proprio per evidenziare questa modfica, nello specifico gli username a cui si sta rispondendo non verranno più visualizzati all'interno di un messaggio ma al di sopra del tweet, si avrà così più spazio per proseguire le conversazioni.

Da segnalare anche la possibilità di toccare il collegamento "Rispondi a" con cui selezionare gli utenti a cui inviare una risposta; inoltre, ora gli utenti possono accedere immediatamente alle conversazioni senza la necessità di scorrere lunghi elenchi di username che partecipano ad una discussione, ciò renderà più semplice la lettura dei messaggi.

Continua dopo la pubblicità...

Tutte le novità descritte riguarderanno l'applicazione di Twitter su Android e iOS nonché la versione Web based del servizio, esse vanno ad aggiungersi ad altre feature dedicate a rendere i tweet più completi come per esempio l'eliminazione dal conteggio di alcuni elementi accessori tra cui le fotografie, i video e le GIF animate.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.