UE: i contenuti illegali vanno cancellati entro 1 ora

UE: i contenuti illegali vanno cancellati entro 1 ora

I membri della Commissione Europea hanno recentemente stilato delle nuove linea guida indirizzate ai grandi operatori del Web e riguardanti il trattamento da riservare i contenuti pubblicati illegalmente sulle loro piattaforme. Primi destinatari delle specifiche sono naturalmente Google e i principali social network come Facebook e Twittter.

Ma cosa si intende esattamente per "contenuti illegali"? Tra questi ultimi vengono ricomprese le condivisioni legate all'abuso sessuale sui minori, alla violazione delle leggi a tutela del diritto d'autore, alla propaganda terroristica, alla commercializzazione dei prodotti contraffatti, all'hate speech e all'incitamento alla violenza in genere.

Continua dopo la pubblicità...

Tutti questi contenuti dovranno essere rimossi entro 1 ora dalla loro segnalazione, si tratta di un arco temporale molto ristretto che i commissari hanno voluto stabilire tenendo conto del fatto che i maggiori effetti derivanti dalla loro pubblicazione tenderebbero a svilupparsi a poca distanza dalla comparsa online.

Le nuove linee guida contengono inoltre un invito all'implementazione di algoritmi in grado di individuare i contenuti illegali in modo automatico, appoggiandosi a tecnologie per il machine learning. In questo modo si potranno garantire tempi di concellazione molto più rapidi rispetto a quelli attualmente ottenibili.

Le aziende coinvolte avrebbero accolto le ultime direttive europee in modo abbastanza critico, sostenendo di aver più volte accolto le indicazioni della Commissione e di aver già adottato tutte le possibili contromisure contro i contenuti illegali. Non vi sarebbero quindi i presupposti per emanare nuove linee guida.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.