Windows 11: un aggiornamento per le CPU di AMD

Windows 11: un aggiornamento per le CPU di AMD

Gli utenti che nelle scorse ore hanno scaricato Windows 11, ultimo sistema operativo rilasciato dalla Casa di Redmond, potrebbero aver notato una diminuzione delle performance a carico dei processori AMD. In alcuni casi la situazione sarebbe poi peggiorata dopo l'installazione dell'aggiornamento KB5006674 che sarebbe dovuto essere risolutivo.

Nello specifico diversi utilizzatori avevano lamentato un problema di latenza con un calo di prestazioni fino al 15% per i videogame di eSport e tra il 3 e il 5% per quanto riguarda le applicazioni. Prima del rilascio del pacchetto KB5006674 la latenza media rilevata a carico della cache L3 sarebbe stata pari a 17 nanosecondi (contro i 10 attesi) per poi arrivare a 32 dopo l'upgrade.

Ora gli sviluppatori di Microsoft hanno reso disponibile un secondo aggiornamento, con codice di rilascio KB5006746, che dovrebbe migliorare la situazione per tutti coloro che possiedono terminali equipaggiati con CPU Ryzen e altri modelli di AMD. La fase di roll-out è già in atto e il package d'installazione necessario viene distribuito tramite Windows Update.

Lo stesso aggiornamento dovrebbe risolvere alcuni altri bug rilevati da chi ha installato Windows 11 a poca distanza dal suo lancio. In alcuni casi, ad esempio, il passaggio da Windows 10 al suo successore avrebbe determinato una visualizzazione scorretta del menu Start e della barra delle applicazioni, in altri il "File Explorer" si sarebbe rivelato da subito malfunzionante.

Continua dopo la pubblicità...

Intanto Satya Nadella e soci stanno lavorando per integrare nella piattaforma tutte le funzionalità promesse, a questo proposito è interessante segnalare che il supporto per le applicazioni Android (forse la vera grande novità di Windows 11 insieme alla possibilità di gestire più Desktop layout alla volta) è stato finalmente implementato.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.