Yahoo! diventa Altaba

Yahoo! diventa Altaba

L'ex gigante del Web Yahoo! è ufficialmente destinato alla scomparsa, di quello che è stato uno dei più importanti progetti che Internet abbia mai espresso ai suoi albori non rimarrà forse neanche il nome; l'azienda fondata da Jerry Yang e David Filo si chiamerà infatti Altaba e a guidarla non sarà la CEO Marissa Mayer protagonista di una gestione disastrosa.

Secondo quanto riportato in un comunicato trasmesso dai vertici del gruppo alla Securities and Exchange Commission, Altaba verrà convertita in una investment company con partecipazioni in Alibaba Group Holding e Yahoo! Japan, l'attuale amministratrice delegata rassegnerà le dimissioni e il nuovo board conterà soltanto 5 membri.

Continua dopo la pubblicità...

La Mayer dovrà abbandonare la società di Sunnyvale in compagnia del cofondatore David Filo (Yang aveva già lasciato Yahoo! nel corso del 2012 dopo averne abbandonato la direzione nel 2008), le redini del comando saranno invece affidate a Tor Braham, Eric Brandt, Catherine Friedman, Thomas McInerney e Jeffrey Smith.

Per quanto riguarda invece le attività Internet di Yahoo!, queste finiranno sotto il controllo della Verizon per una cifra pari a 4.8 miliardi di dollari; l'acquirente avrebbe richiesto specificatamente un taglio netto con il passato (traducibile come una defenestrazione dell'attuale dirigenza) prima di firmare i necessari accordi per il passaggio di mano.

La notizia degli attacchi informatici nei quali erano stati trafugati circa 1.5 miliardi di account Yahoo! ha rischiato di mandare a monte i tentativi di cessione del gruppo, azienda che dopo il grande successo iniziale era rimasta fuori da mercati fondamentali come per esempio quello della ricerca e delle applicazioni mobili.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.