100 mila dollari per scovare un bug su Windows 8.1

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteVoci su un attacco contro LinkedIn
  • SuccessivoTelecom porta la fibra a 30 Megabit in 25 città italiane
100 mila dollari per scovare un bug su Windows 8.1

Per rendere ancora più sicure le proprie applicazioni la Casa di Redmond ha deciso di mettere a disposizione ingenti "taglie" in denaro (fino a 100 mila dollari) per i bug hunter che saranno in grado di individuare delle falle in Windows 8.1 e in Internet Explorer 11.

Il programma "Internet Explorer 11 Preview Bug Bounty" permetterà di aggiudicarsi un premio fino a 11 mila dollari per la rilevazione di vulnerabilità critiche a carico dell'anteprima di Internet Explorer 11 nell'ultima release di Windows nonché primo aggiornamento di Windows 8.

Continua dopo la pubblicità...

Grazie al "BlueHat Bonus for Defense" sarà possibile portare a casa fino a 50 mila dollari se, dopo aver individuato un bug critico (la cui identificazione verrà premiata a parte), si proporrà un sistema valido per la risoluzione della vulnerabilità scoperta.

Infine, il "Mitigation Bypass Bounty" consentirà di intascare fino a 100 mila dollari in seguito all'individuazione di una nuova tecnica in grado di violare i sistemi di protezione che gli sviluppatori della Microsoft hanno integrato in Windows 8.1.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.